“E luce fu” – LED su Honda XL600LM del 1986

Buongiorno, questa volta voglio scrivere di come migliorare un impianto luci di una moto d’epoca.

Posseggo, come sapete, una Honda XL600Lm, moto d’enduro anni 80/90 che pecca, ovviamente, in luminosità di guida notturna.

Il problema si può risolvere semplicemente montando un faretto LED con relativo bottoncino e via, ma a me non basta !

Allora cerca che ti ricerca, leggi commenti, consulta pagine FB e studia mitologia greca e ti arrivo ad un prodotto, made in China ovvimente, che fa al caso mio.

si tratta di una lampada Led, H4, con funzione anabbagliante e abbagliante, proprio quello che serve a me !

La lampada l’ho trovata in sconto su Amazon, arrivata in un paio di settimane, si presenta in uno scatolo ben imballato e sigillato. I Led della lampada sono tre, funzione anabbagliante (un solo led acceso) funziona abbagliante (gli altri due led accesi), il problema del calore viene dissipato tramite una ventolina posta alla base, poi vi è tutto il cablaggio che arriva al connettore dell’impianto elettrico (originale).

L’inserimento nella parabola della moto segue lo smontaggio della coroncina di metallo del led (2 vitarelle) e un pezzo di plastica bianca che non faceva passare la molla originale ma si leva facilemente. Si fa passare la molla, poi si rimette la plastica bianca e infine si riavvita la coroncina di metallo con le due vitarelle. Il risultato si chiude con la ghiera originale.

con la scusa abbiamo levato un pò di cavi e cavetti vari, rendendo tutto piu pulito e con un solo cavo che arriva dalla batteria facendo pulizia mi è venuta pure l’idea di piazzare il pulsante di accensione del faretto e la presa di ricarica USB nel pannellino dietro la strumentazioneil tutto ovviamente sotto quadro.

Nella stessa sosta ai box ne ho approfittato per fare un cambio olio, cambio disco anteriore con uno forato, olio forcelle piu denso (20 contro i 10 di fabbrica). Precedentemente avevo fatto realizzare una piastra porta pacchi posteriore per legare su la daybag oppure una borsa rollo. Le prossime migliorie saranno cambio gomma posteriore, monterò PIRELLI MT60 come ho già fatto all’anteriore, e pastiglie freni FERODO.

Un saluto al caro amico Vincenzo di VR-Moto per la pazienza e la dedizione a questa vecchietta di 31 anni che ancora farà tanti e tanti km sulle strade calabresi 🙂

appena capiterà l’occasione girerò un video in nottura e in piu situazioni: urbano, bosco, strada extraurbana.

buona strada #pndontheroad