Sicilia, due giorni tra Nebrodi ed Etna [20+21 giugno]

Sono qui a raccontavi una due giorni di curve tra Nebrodi e Etna.

Claudia è ad un seminario a Troina (EN), è scesa con le colleghe in macchina, io la raggiungerò il sabato mattina e dormiremo da alcuni amici a Cefalù.

La sera prima della partenza una bikerpizza con gli amici mi ha fatto svegliare con un paio d’ore di ritardo, fortunatamente la moto era già carica e con pieno fatto, arriverò al traghetto delle 11.00 con qualche minuto di anticipo.

IMG-20150620-WA0004

Avevo intenzione di fare la famosa strada MareNeve, ma vedi ritardo dovrò abbandonare, il mio coopilota mi aspetta per le 14 a Troina.

andata

 

 

 

 

 

 

Lascio l’autostrada a Catania, salendo da Misterbianco, Paternò, Troina.

La strada dopo Paternò è da paura, sembra il Trophy dell’Isola di Man, muretti a secco, curve lente, veloci, qualche dosso, rettilinei da marcia al limitatore in uno scenario fantastico….con una KTM1190 CHE MANGIA ASFALTO PER COLAZIONE…!!!

IMG-20150619-WA0003

IMG-20150619-WA0002

1798079_10206870095701264_3367746747782236837_n

facciamo un veloce pasto con VUASTELLA CU SAMMUCO, piatto tipico troinese, una specie di focaccia al sambuco con del salame dentro….priceless !

ancora manca il pezzo piu bello della stada, tutto immerso nel Parco dei Nebrodi fino ad arrivare a quota 1500mtsl

10421096_10206871254930244_2834503704809209441_nIMG-20150620-WA0009

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arriviamo a Cefalù prendendo l’autostrada, il tempo sta diventando sempre piu’ nuvoloso, è un oscuro presagio per domani.

Cena a Cefalù, presso la pizzeria il Girotondo, ottima pizza e birra artigianale siciliana, birrificio Epica….ottimo !

IMG_20150620_221620962

 

1146468_10206874601733912_2989203323028452354_n

 

 

 

 

 

 

 

La mattina ci svegliamo col sole, ma dura ben poco, i nuvoloni di ieri sono rimasti sull’Etna, previsti rovesci per tutta la nostra strada, che culo ritorno

fortunatamente i buoni propositi di uscire di casa per le 8.30 vanno a farsi benedire e accumuliamo un’ora di ritardo…in pratica abbiamo trovato la strada bagnata senza prendere una sola goccia d’acqua…….#ognitantounpòdiculo!IMG_20150621_112137457foto di rito sul passo con Achille e Safi.

Dal passo si scende verso Randazzo, bellissima strada e la vista su Randazzo è spettacolare, si intravedevano chiese, campanili e altri palazzi storici tutti fatti con mattoni neri (rocce vulcaniche) non mancheremo la visita al borgo in futuro.

Si scende verso Linguaglossa, Fiumefreddo, Giardini Naxos, caldo bestiale, Taormina.

IMG_20150621_130341389_HDR

IMG_20150621_152435398_HDR

 

sono le 14.00, pranziamo in un localino vicino la piazzetta, ma qualcuno non resiste alla colazione all’inglese…..indovinate chi !!

IMG-20150621-WA0014_fhdr

sono le 16.00, dopo una botta d’acqua di 5 minuti iniziamo a fare strada verso casa, salutiamo i nostri amici e, dopo una piccola sosta da Famulari, prendiamo il traghetto delle 17.20 come ultimi passeggeri…..#ognitantounpòdiculoparte2 !

Alle 19 eravamo a casa dopo 850km, 20mila kcal e 1 miliardo di risate con gli amici…!!!